+39 0461 420180
info@ebter.tn.it
C. Buonarroti n. 55 | 38122 TRENTO
ADERISCI AD E.B.Ter
CHI SIAMO
OBIETTIVI
CPT – RLST
FORMAZIONE
LAVORATORI
IMPRESE

PRIVACY POLICY

1. Perché chiediamo alcuni dati personali ai lavoratori tramite le imprese associate?
E.B.Ter richiede alcune informazioni ai lavoratori per perfezionare i servizi resi alle imprese associate. E.B.Ter rispetta il diritto alla privacy e a tale scopo, abbiamo definito delle procedure per assicurare che i dati personali da noi raccolti siano trattati in maniera corretta e trasparente. La presente Privacy Policy pertanto fornisce informazioni sul tipo di dati raccolti e sulla modalità di raccolta, sul motivo della raccolta e sull’utilizzo che ne viene fatto, sui diritti e sulle opzioni relative all’utilizzo dei dati da parte nostra, sul modo in cui i dati vengono trattati e con chi potrebbero essere condivisi, per quanto tempo vengono conservate le informazioni dell’utente ecc. Si prega di leggerla attentamente.


2. Chi è responsabile i dati?
E.B.Ter è il titolare del trattamento dei dati forniti direttamente dal lavoratore nella richiesta di sussidi e servizi formativi ed è giuridicamente responsabile della conservazione e delle modalità di utilizzo delle informazioni personali. Qualora siano le imprese associate a fornire informazioni personali dei lavoratori E.B.Ter. diviene responsabile esterno di specifici trattamenti per i quali ha ricevuto formale designazione.


3. Quali dati personali vengono raccolti?
Vengono raccolti i dati personali del lavoratore necessari a completare le operazioni di richiesta sussidi, partecipazione a moduli di formazione e ad altri servizi promossi da E.B.Ter. che richiedono la raccolta di dati personali.
Possono essere raccolti dati particolari sulla salute del lavoratore e della sua famiglia quando questi fa specifica richiesta di sussidio. Attraverso il nostro sito potrebbero venire raccolti dati personali che includono cookie, flash cookie e analisi dei dati web.


3.1. Cookie
Il nostro sito web utilizza i cookie. Per maggiori informazioni sul nostro utilizzo dei cookie e sulle politiche sulla privacy delle parti di cui utilizziamo gli strumenti di analisi web o i cui plug-in sono integrati sui nostri siti web, consultare la nostra Cookie Policy.


3.2. Dati forniti dal lavoratore
Oltre ai dati raccolti con metodi automatizzati (vedi 3.1), trattiamo anche i seguenti dati personali forniti dal lavoratore:


3.2.1. Operazioni di richiesta sussidi

  • I dati personali identificativi della persona, vale a dire i recapiti, il titolo, compresi il nome e il cognome, il codice fiscale, l’indirizzo la data di nascita, il sesso, il numero di telefono, l’indirizzo e-mail;
  • Le informazioni aggiuntive fornite dal lavoratore necessarie a perfezionare la richiesta di sussidio:

SussidioDati identificativi anagraficiDocumentazione allegata alla richiesta
 Superamento del periodo di comporto

dichiarazione dell’azienda attestante la concessione della proroga dell’astensione dal lavoro e la quantità in giorni di calendario del periodo di aspettativa utilizzato;

autocertificazione del richiedente che nel periodo di astensione dal lavoro non ha percepito erogazione d’indennità da parte di qualsiasi Ente;

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga del periodo antecedente l’aspettativa.

Congedo parentale madre

copia lettera di richiesta e di concessione dell’astensione dal lavoro a zero ore;

copia del codice fiscale del figlio;

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote a E.B.TER. o copia delle ultime tre buste paga precedenti la maternità.

Spese sanitarie per figli disabili

copia certificato di stato famiglia o autocertificazione;

copia documentazione attestante il riconoscimento di invalidità del figlio;

autodichiarazione del richiedente che il figlio/a non ha percepito redditi da lavoro nell’anno di

riferimento della domanda di sussidio;

nel caso di genitore solo, autodichiarazione che non esiste nessun tipo di sostegno economico (es. alimenti) da parte dell’altro genitore (verranno fatte verifiche a campione);

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti la richiesta.

Congedo parentale padre

copia delle buste paga attestante l’effettivo godimento del congedo parentale;

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti alla data dell’inizio del congedo parentale;

copia certificato di stato famiglia o autocertificazione;

ricevuta della domanda di maternità on-line presentata all’INPS;

dichiarazione del datore di lavoro della lavoratrice attestante il lavoro dipendente.

Prolungamento orario scuola materna

copia certificato di stato famiglia o autocertificazione;

copia codice fiscale del figlio;

attestazione ICEF per i benefici del diritto allo studio inserita nella “Domanda Unica” con indicatore che non superi lo 0,26;

copia della richiesta di anticipo/posticipo fatta alla struttura presso la quale il/la figlio/a e stato/a iscritto/a;

certificazione della spesa sostenuta;

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti alla data della spesa sostenuta.

Congedo parentale

lettera di richiesta e di concessione dell’astensione;

copia certificato di stato famiglia o autocertificazione;

autodichiarazione che trattasi di genitore solo e che non esiste nessun tipo di sostegno economico (es. alimenti) da parte dell’altro genitore (verranno fatte verifiche a campione);

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti la richiesta.

Spese notarili

copia fattura del notaio relativa alla spesa sostenuta;

autodichiarazione che la casa è la prima casa di abitazione principale;

dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente o copia delle ultime tre buste paga precedenti la data della fattura del notaio.

Assistenza ai familiari per gravi motivi

autocertificazione di stato di famiglia per conviventi;

dichiarazione del grado di parentela o altro;

accettazione da parte dell’azienda della domanda di concessione dell’aspettativa non retribuita;

buste paga del periodo di aspettativa richiesto;

copia delle ultime tre buste paga antecedenti l’aspettativa o dichiarazione del datore di lavoro attestante il versamento delle quote all’Ente.

3.2.2. Operazioni di erogazione attività formative

  • Le informazioni fornite direttamente dal lavoratore quando richiede di iscriversi ad un modulo formativo proposto da E.B.Ter.;
  • Le informazioni del lavoratore fornite dall’impresa per l’iscrizione a cataloghi formativi proposti da E.B.Ter. In entrambi i casi tali informazioni identificative del lavoratore (nome, cognome, codice fiscale, mansione) risultano necessarie per la formalizzazione degli attestati formativi e possono essere in tal senso comunicati agli enti formativi preposti a tali attestazioni.

3.2.3. Operazioni di natura informativa e promozionale e di sensibilizzazione

  • I dati contatto della persona raccolte previo consenso allo scopo di fornire informazioni sulle iniziative commerciali di E.B.Ter.; mediante invio di newsletter. Questo tipo di servizi consente di gestire un database di contatti email, contatti telefonici, utilizzati per comunicare con l’Utente.  Il servizio di gestione indirizzi e invio di messaggi email è fornito da Mailchimp (Intuit Inc.);
  • Form di contatto sul sito allo scopo di inviare e ricevere messaggistica e informazioni inerenti alle finalità ed attività di E.B.Ter.


4. Basi giuridiche

  • La piena applicabilità dell’erogazione dei sussidi é contenuta e disciplinata dal CCNL del Settore Terziario;
  • Abbiamo un legittimo interesse al trattamento dei dati personali (nome e indirizzo e-mail) dell’utente per scopi sia di promozione e di sensibilizzazione dei lavoratori delle imprese associate. Il nostro interesse legittimo si basa sulla volontà di accrescere una cultura delle tutele e della formazione a beneficio dei lavoratori comunicando in maniera sempre più efficace i servizi che ne soddisfino meglio le esigenze e i desideri. Tale nostro interesse è subordinato allo specifico e libero consenso del lavoratore.


5. Divulgazione dei dati personali
Vengono adottate le misure necessarie per garantire che i nostri responsabili del trattamento dei dati, inclusi i fornitori di servizi e altri responsabili che lavorano per conto di E.B.Ter., preservino e proteggano la riservatezza dei dati del lavoratore.


6. Diritti del lavoratore nel trattamento dei dati personali
Il cliente ha in generale i seguenti diritti sanciti dall’art. 15  all’art. 20 del GDRP n. 679/2016:

  1. il diritto di accedere ad alcuni dei dati personali;
  2. il diritto di modifica e/o cancellazione dei dati personali;
  3. il diritto di limitazione del trattamento dei dati personali;
  4. il diritto alla portabilità dei dati;
  5. il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali e di annullare l’iscrizione. Le e-mail inviate al lavoratore da E.B.Ter. riportanti newsletter o contenuti promozionali includono l’opzione per annullare l’iscrizione seguendo le istruzioni riportate nell’e-mail stessa. Se l’utente non desidera ricevere e-mail da noi, può semplicemente selezionare il collegamento ipertestuale di annullamento dell’iscrizione e l’invio delle e-mail verrà interrotto.
  6. Il diritto di revoca del consenso in qualsiasi momento

Per esercitare tali diritti – eccetto quello indicato al punto 5 – invitiamo il cliente a inviarci la sua richiesta al seguente indirizzo mail: info@ebter.tn.it.


7. Conservazione dei dati personali
E.B.Ter. non conserverà i dati personali del cliente per un periodo di tempo superiore a quello necessario alle finalità per le quali sono stati raccolti.


8. Sicurezza delle informazioni e integrità dei dati
Adottiamo adeguate misure tecniche e organizzative per proteggere i dati personali dall’accidentale o illecita distruzione, perdita, alterazione, uso non autorizzato, divulgazione o accesso, in particolare laddove il trattamento implica la trasmissione dei dati su una rete, e contro tutte le altre forme di trattamento illecito e uso improprio. Tutti i responsabili dei dati incaricati da E.B.Ter. tratteranno i dati personali del lavoratore solo in conformità con le istruzioni di E.B.Ter. e hanno l’obbligo legale di aderire a rigide procedure di sicurezza relative al trattamento dei dati personali.

 

9. Informazioni di contatto
In caso di domande sulla nostra Privacy Policy sul trattamento dei dati personali, non esitate a contattarci.

Titolare del trattamento dei dati:
E.B.Ter.
Corso Buonarroti n. 55
38122 TRENTO
E-mail: info@ebter.tn.it


11. Reclami
Vi invitiamo a segnalarci eventuali reclami in caso l’utilizzo da parte nostra delle sue informazioni personali non corrisponda appieno alle sue aspettative. Si ricorda infine che è possibile rivolgersi direttamente all’Autorità del Garante per la Privacy qualora il reclamo del cliente non ricevesse risposta positiva da parte nostra.

SOCI

CONTATTI
Corso Buonarroti n. 55
38122 TRENTO
Tel. 0461/420180
Fax 0461/422693
Email: info@ebter.tn.it

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle novità di corsi e sussidi proposti dall’Ente

Sei associato a EBTER? Lascia il Codice Fiscale dell’azienda dove lavori per la conferma.

COOKIES POLICY
INFORMATIVA PRIVACY